Questo sito implementa cookie tecnici e di profilazione. La prosecuzione della navigazione o l'interazione con la pagina, come l'esecuzione di un attività di scrolling dei contenuti o il click su un elemento, comporta la prestazione al consenso dell'uso dei cookie.

Documentazione multimediale

Laboratorio di igiene - 3F BS

Per la classe 3FBS durante l'anno scolastico nel Laboratorio di Igiene è stato contemplato lo studio dell'anatomia e istologia dell'apparato cardiovascolare, per cui è stata eseguita in laboratorio una dissezione del cuore di bue tenendo conto delle analogie dello stesso con il cuore umano.

Guarda l'esperienza

#200infinito - Giacomo Leopardi

locandina

 Foto dell'evento...

Le classi 4A BA, 4A  AFM, 4A BS, 4A SIA, 4A RIM  sabato 1 Giugno si sono recate in Auditorium accompagnate dalle rispettive docenti  A. Tamborrino, S. Pati, S. Manco, I. Scardia, M.R. Panareo  per celebrare i 200 anni dalla composizione dell’Infinito leopardiano, una iniziativa promossa dal MIUR, tesa a ricordare il poeta e ad allargarsi con varie iniziative nelle scuole del territorio nazionale.

Le classi hanno ricordato il poeta attraverso la produzione di molteplici materiali multimediali, oltre che di materiale iconografico e non ultime magliette e stampe dei versi della lirica sui  gradini della nostra scuola.

I video, le presentazioni, i cartelloni, i caviardage, le poesie hanno celebrato con varie tecniche e linguaggi il piccolo idillio dell’ INFINITO, ne è emerso un quadro completo del poeta, e a tratti ironico , ma certamente divertente e comunque significativo per capire tratti della sua vita e della sua poetica.

Dal successivo dibattito studenti e  studentesse  hanno ritenuto che la poesia possa rappresentare ancora oggi una necessità nella nostra epoca specialmente se  affrontata con l’ausilio di altri linguaggi e con modalità diverse da quelle  solitamente tradizionali.

Video e documenti a cura delle classi 4A BA, 4A  AFM, 4A BS, 4A SIA, 4A RIM

 

Progetto PLS 2018/19 – Contributo della classe IVABA alle giornate della cultura Scientifica 2019

 

La classe IVABA ha partecipato il 20 maggio attivamente alla giornata della cultura scientifica dedicata all’Ambiente, che si è svolta presso il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento, organizzata dai Proff. Maria Luisa De Giorgi e Andrea Ventura.Gli studenti del “IT Deledda”sono stati coordinati dalla Prof.ssa Lea A.M. Gerardi. All’incontro erano presenti classi dei licei delle province di Taranto e Lecce con i loro professori.

Sono stati tenuti i seminari: “Modelli statistici per eventi catastrofici” dal Prof.  Gianfausto Salvadorie“Il radon negli ambienti di vita e di lavoro” dalla Prof.ssa M. L. De Giorgi e dal Dott.Manuel Fernandezdel Dipartimento di Matematica e Fisica.

Gli allievi del “Deledda” hanno presentato il lavoro:

“Metodi di campionamento e monitoraggio degli ambienti

svolto presso il Comune di Lecce, coordinato dal Prof.Antonio Montinaro nell’ambito dei percorsi di competenze trasversali (tutor Prof.sse Alessandra Tamborrino e Marina Castelli). I ragazzi hanno illustrato l’importanza di effettuare le analisi delle acque, dell’aria e delle superfici, e mostrato ai presenti come vengono prelevati i campiono e messi in coltura. Dal vivo sono state effettuate misure degli inquinanti presenti nell’aria dell’aula e sulla tastiera del portatile fornito dall’università. Tutti i partecipanti alla giornata si sono mostrati molto interessati e si sono complimentati con la nostra scuola.

In seguito tutti gli studenti hanno visitato alcuni laboratori di ricerca del Dipartimento, precisamente:

“Il laboratorio di controllo remoto del rivelatore di fluorescenza di AUGER” per lo studio dei raggi cosmici di altissima energia

“Lo studio di una camera a nebbia come rivelatore di particelle”

 

Progetto Educazione alla Salute 2019 – Progetto AGEDO “IO COME TE”

A conclusione di un anno scolastico particolarmente proficuo per il Progetto Educazione alla Salute, ci piace ricordare uno dei progetti più significativi che l’Istituto Deledda ha accolto in nome di una filosofia che lo contraddistingue da sempre e che attribuisce al valore dell’inclusione una prerogativa della formazione dello studente e del futuro cittadino.

La documentazione, che narra di due anni anni di intenso e appassionato lavoro da parte di AGEDO Lecce e di una squadra di associazioni volontarie operanti sul nostro territorio, ci restituisce la cifra di una missione riuscita, per la qualità pedagogica che innerva l’operato di AGEDO e la risposta delle nuove generazioni, sempre disponibili al confronto e bisognose di un pensiero largo e di una comunità culturalmente emancipata.

Bilancio conclusivo e reportage del PROGETTO AGEDO “IO COME TE”

 

Progetto di Educazione alla salute 2019: Progetto GoSlow, AneChianu: Ama la Vita, Guida con Prudenza e Rispetta il Codice della Strada

 Sfoglia ebook...

Il 16 Marzo le classi seconde dell’Istituto Deledda hanno partecipato a “GoSlow, AneChianu: Ama la Vita, Guida con Prudenza e Rispetta il Codice della Strada”, un progetto sociale di sensibilizzazione sulla sicurezza stradale delMotor Club SalentumTerrae,in collaborazione con i Lions club Lecce Messapia,concepito con l’obiettivo di promuovere nei ragazzi la consapevolezza che una guida sicura è un atto d’amore verso se stessi e verso gli altri, oltre che una testimonianza di cittadinanza responsabile.

Gli incontriinformativi sono stati tenuti dall’ Ing. Lelly Napoli , esperto di infortunistica stradale, dalDott. Antonio Orefice, Comandante Polizia Locale di Brindisi, dal Dott. Alberto Tortorella, Medico Legale, dal signor Giuseppe Tundo, educatore stradale FMI e dal signor Pino Greco - istruttore di tecniche di guida FMI.

Gli esperti hanno argomentato supportati dalla visione di video di carattere tecnico e di slide, negli incontri è stata prevista ancheun’importante lezione in cui sono stati dati ai partecipanti consigli e suggerimenti sull’uso del casco. L’attenzione e la partecipazione dei ragazzi è stata altissima, così come tante sono state le domande rivolte agli esperti.

Ad entrambi gli incontrihanno partecipato i “Party Zoo Salento”,testimonial di unvideoclip sulla sicurezza stradale, attraverso il quale è stato sottolineato come una guida disattenta possa essere pericolosa per sée per gli altri.