Questo sito implementa cookie tecnici e di profilazione. La prosecuzione della navigazione o l'interazione con la pagina, come l'esecuzione di un attività di scrolling dei contenuti o il click su un elemento, comporta la prestazione al consenso dell'uso dei cookie.

Documentazione multimediale

8 MARZO GIORNATA INTERNAZIONALE DELLA DONNA

L'8 Marzo non è una festa

L’otto Marzo ricorre la giornata internazionale dei diritti della donna, giornata non “festa” come erroneamente qualcuno afferma: questa giornata è infatti dedicata al ricordo e alla riflessione sulle conquiste politiche, sociali, economiche del genere femminile.

Nonostante i grandi passi avanti, l’uguaglianza di genere è ancora lontana dall’essere raggiunta nel mondo, ostacolata spesso da scogli legislativi e culturali; per questo motivo l’8 Marzo rappresenta l’occasione annuale per riflettere sui progressi compiuti ma anche per chiedere maggiori cambiamenti in favore dell’uguaglianza di genere, celebrando il coraggio e la determinazione delle donne che hanno ricoperto un ruolo straordinario nella storia dei loro paesi e comunità.

E’ quello che gli alunni e le alunne della 5A AFM, coordinate dalla prof.ssa Pati, hanno fatto: dare voce ad alcune di queste grandi personalità, ricordando che questa è solo la punta dell’iceberg, e che anche se le voci si sono levate dal basso o dopo molto tempo è giunta a noi la loro eco, è proprio da quelle che occorre partire per costruire la storia. 

 

SAFER INTERNET DAY “TOGETHER FOR A BETTER INTERNET” – 9 FEBBRAIO 2021

Il 9 febbraio 2021 si celebra, in contemporanea ad oltre 100 nazioni di tutto il mondo, il Safer Internet Day (SID), la giornata mondiale per la sicurezza in Rete, istituita e promossa dalla Commissione Europea, con il principale obiettivo di stimolare riflessioni tra le ragazze e i ragazzi sull’uso consapevole della rete, ovvero sul ruolo attivo e responsabile di ciascuno nella realizzazione di internet quale luogo positivo e sicuro. 

Tutte le classi prime del Deledda  celebreranno il Safer Internet Day 2021  con la partecipazione online ad eventi  e webinar nazionali  rivolti ai giovani che avranno  come filo conduttore le opportunità e i rischi della rete Internet.

Nel pomeriggio della stessa giornata verrà presentata in diretta su RAIGULP e RAIPLAY, all'interno della trasmissione " La banda dei fuoriclasse", l'iniziativa Safer Internet Stories alla quale la nostra scuola partecipa con le classi 1ABIO (classe capofila), 1AAFM, 1BAFM, 1CAFM.

Giornata della Memoria in ricordo della shoah, 27 gennaio 2021

 La classe 3F BS, coordinata dalla prof.ssa Alessandra Tamborrino, ha realizzato un lavoro di ricerca sulla shoah e sulla testimonianza di una giovanissima ragazza, Anna Frank, attraverso letture tratte dal suo Diario

Nasce così questo prodotto finale, dal titolo Le parole della Shoah, un glossario e una testimonianza a conclusione di un percorso di approfondimento sulla grande tragedia dell’umanità che la storia ci chiede di ricordare.

Sfoglia l'ebook "Le parole della shoah"

 

Giornata della memoria - 27 gennaio 2021

 Quest’anno il Treno della memoria non è partito, quest’anno non potremo calpestare la terra di Aushwitz e percorrere i binari di Birkenau.

Quest’anno non guarderemo negli occhi le migliaia di foto dei deportati e sterminati di Aushwitz, quest’anno non potremo commemorare insieme il GIORNO della MEMORIA e magari nel ricordo onorare con uno spettacolo teatrale o cantare Aushwitz. Ma la storia non si ferma, la storia non è solo presenza, è anche MEMORIA, la storia chiede comunque di commemorare le grandi tragedie dell’umanità, la storia chiede di ricordare, di esserci.

La classe VA AFM, coordinata dalla prof. Pati Stefania, ha contribuito con un video in cui si alternano testimonianze, interviste, lettere, parole, le parole della memoria, quelle della storia, quelle della SHOAH, la storia continua, percorre il suo tempo e a volte tristemente ritorna e noi siamo qui per questo: PER NON DIMENTICARE

 

Il Deledda incontra Roberto Saviano - 16 febbraio 2021

E’ ormai prossimo l’attesissimo incontro con Roberto Saviano che si svolgerà il 16 febbraio a partire dalle 17.30 in diretta instagram.

Alcuni studenti delle classi 1^B AFM,3^A AFM,3^A BS, 3^E BS, 3^F BS, 4^A BS,4^E BS,5^A AFM, 5^A BS, 5^E BS dialogheranno con l’autore e si confronteranno con gli studenti del liceo Aristofane di Roma.

Attraverso la lettura dell’ultima opera di Saviano, “Gridalo” gli studenti sono stati guidati dalle prof.sse Manco S., Pati S., Tamborrino A e Totaro M. a riflettere su alcuni temi di grande attualità quali la difesa della libertà di pensiero minacciata da occulti meccanismi di controllo che oggi si esercitano sulle piattaforme social così come un tempo accadeva attraverso l’ Inquisizione… Questa iniziativa è organizzata nell’ambito del progetto “BiblioDeledda: l’importanza della lettura al tempo della pandemia”che offre agli studenti del Deledda opportunità di crescita culturale e umana attraverso esperienze di lettura motivante e riflessiva.